Indice articoli

Risultati delle prove

I risultati delle prove hanno evidenziato un vantaggio del SilenX  rispetto al dissipatore stock nella condizione di utilizzo in cui la ventola del SilenX era lasciata al massimo,  mentre con la ventola del SilenX impostata al minimo il dissipatore stock si è dimostrato superiore. Le regolazioni sono state fatte sul SilenX con il potenziometro fornito in dotazione.

La prima impressione di funzionamento del SilenX è stata molto positiva, e soprattutto legata alla scomparsa del rumore prodotto dal dissipatore stock, ad un punto tale che si è dubitato che la ventola del SilenX stesse girando.

Quindi il SilenX si è dimostrato silenziosissimo (appena udibile avvicinando l’orecchio al dissipatore) in tutte le condizioni di utilizzo anche con la ventola al massimo. Quindi l’indicazione generale che esce fuori da queste prove è quella dell’utilizzo del SilenX senza potenziometro ma tramite l’apposito adattatore da 5 a 3 pin,  alimentando la ventola del dissipatore a 12V fissi, ottenendo così le massime performance ad un livello di silenzio assoluto.

Di seguito le temperature rilevate graficamente dall’applicativo SysTool durante le prove in condizioni di carico idle e full con il  dissipatore stock, e nelle stesse condizioni di carico col dissipatore SilenX con la ventola al minimo e al massimo dei giri:

Image

Dissipatore stock in condizioni di carico idle

 

Image

Dissipatore stock in condizioni di carico full